Plug & Produce per la smart factory

Lenze Knowledge #9

Si parte con le linee produttive autogestite! Nella produzione flessibile del futuro, i moduli macchina non verranno solo accoppiati in automatico ma comunicheranno tra loro, si coordineranno e interagiranno in quanto elementi di una linea produttiva. Con il sistema Plug & Produce Lenze indica la strada del futuro. Plug & Produce è un sistema di comunicazione e integrazione per macchine e linee produttive aperto, flessibile e trasversale ai marchi basato sullo standard di comunicazione OPC UA che si avvale della “administration shell” per la descrizione della macchina e dei suoi “skill”. Il Whitepaper descrive il sistema Plug & Produce, ciò che già oggi è possibile e quali sono i passi necessari per un’implementazione di successo.

Download del Whitepaper

Comunicazione trasversale alle macchine

Lenze Knowledge #8

Il whitepaper OMAC PackML offre una panoramica sul tema della comunicazione tra macchine basata su modelli informativi standardizzati (PackML) Il testo illustra cosa c’è dietro il termine PackML e com’è strutturato questo standard ma, soprattutto, si focalizza sui benefici per gli utenti finali. Casi pratici relativi a Procter & Gamble, Velux e Arla Foods mostrano i vantaggi dell’utilizzo di PackML per le aziende manufatturiere. Gli esempi di Mettler Toledo e del Gruppo ProMach illustrano come i costruttori di macchine possano anch’essi trarre valore dall’impiego di PackML. Si tratta di referenze immediatamente applicabili al contesto di business quotidiano.

Download del Whitepaper

Modelli di business Industry 4.0

Lenze Knowledge #7

Oggi con la crescente digitalizzazione possiamo finalmente accedere a delle nuove possibilità per clienti, processi e dati che non erano utilizzabili modo economicamente efficiente fino a ieri. La digitalizzazione apre continuamente nuove strade alle aziende e rende perseguibili nuove processi e applicazioni basate su dati che fino a poco tempo fa non erano economicamente vantaggiose. La via ora è aperta per creare modelli di business rivoluzionari che cambiano il volto del mercato e rendono i concorrenti incapaci di reagire.

Ma non è così facile. Sicuramente serve una cospicua dose di fortuna. Inoltre, il successo non può prescindere dalla comprensione profonda degli elementi critici per l’innovazione, da competenze di organizzazione e dall’incessante impegno di apprendere continuamente, a prescindere dalle cifre del target. Questo whitepaper chiarisce l’importanza di questi elementi e contestualizza il concetto di “nuovo modello di business” rispetto al mondo dell’automazione.

Download del Whitepaper

Industry 4.0 parla OPC UA

Lenze Knowledge #6

Non esistono argomenti relativi a Industry 4.0 che prescindano dalla comunicazione. Qualsiasi dispositivo, modulo o macchina comunica in tutte le direzioni. Il linguaggio utilizzato è OPC UA.

CCos’è OPC UA? Da dove viene? A che cosa serve?

Questi quesiti trovano una risposta nel Whitepaper, che illustra come OPC UA sia molto più che un ulteriore sistema di bus di campo.

Download del Whitepaper

Il gemello digitale

Lenze Knowledge #5

L’ingegneria meccanica è sempre sotto pressione, dal punto di vista delle tempistiche e dei costi: Rispetto delle date di consegna, specifiche concordate da tenere in considerazione, aggiornamenti del software in fase di messa in servizio, con il cliente che chiede una soluzione in tempi brevi. Quando si verifica un problema potrebbero servire più tentativi per adattare perfettamente il prototipo alle richieste del cliente. In queste situazioni è difficile effettuare una stima realistica dei costi.. Il Digital Engineering è la soluzione a questo dilemma.

Oggi si impiegano diversi tool software altamente specializzati atti a sviluppare, simulare, vendere o gestire macchine. Molte delle soluzioni offerte sono però soluzioni isolate, mentre per molti aspetti manca una catena del processo digitale coerente e uniforme. Questo Whitepaper accompagna un robot attraverso l’intero ciclo di vita del prodotto, illustrando con vari esempi la visione su cui si basa il gemello digitale e quali benefici offre nelle diverse fasi.

Download del Whitepaper

Cloud Computing nell’ingegneria meccanica

Lenze Knowledge #4

Si fa un gran parlare di Cloud Computing quale parte della trasformazione digitale; ma di cosa si tratta precisamente e quali sono i benefici per l’OEM?

Il Whitepaper fornisce nozioni base dettagliate sul Cloud Computing e sui relativi modelli di assistenza associati. Mostra i vantaggi per l'OEM e fornisce suggerimenti su come semplificare l'implementazione. Il documento affronta rischi e le insidie a cui potrebbero andare incontro gli utenti del cloud, aiuta a selezionare il modello di cloud idoneo e illustra i diversi metodi di fatturazione. In tale contesto è fondamentale descrivere il ruolo del cloud all’interno del processo produttivo. Esempi pratici spiegano come grazie all’analisi e all’elaborazione dati si riescano a raggiungere dei progressi concreti tramite cloud.

Download del Whitepaper

Il dilemma del software nell’ingegneria meccanica

Lenze Knowledge #3

La digitalizzazione induce una trasformazione dell’ingegneria meccanica a lungo termine. La complessità delle macchine e il grado di personalizzazione cresconoe nascono al contempo nuovi servizi e modelli business. Lo sforzo del software sta aumentando in modo esponenziale. Per questo è necessario trovare delle soluzioni che rendano più efficiente la programmazione.

Un maggiore know-how settoriale da solo non è un rimedio sufficiente. Per beneficiare dei moderni metodi di progettazione è necessario modificare anche l’assetto organizzativo dei processi.. Il Whitepaper evidenzia con un approccio orientato alla pratica gli aspetti problematici, fornendo inoltre risposte sugli ulteriori sviluppi dell’ingegneria meccanica. Al centro dell’attenzione, l’adeguamento sempre più rapido delle macchine alle esigenze dei clienti e la maggiore efficienza dei processi di sviluppo mediante metodi agili e un approccio volto a garantire una Qualità costante nello sviluppo software.

Download del Whitepaper

Sicurezza funzionale

Lenze Knowledge #2

Le normative sulla sicurezza delle macchine stabiliscono che l'OEM deve garantire la sicurezza di una persona, della macchina e dell'ambiente durante l'intero ciclo di vita (e tutte le modalità operative) Se il management non si adegua, deve rispondere delle conseguenze, in determinate circostanze anche con il patrimonio privato.

Gli adempimenti sono tanti. Sono regolati da numerose leggi e direttive. Il Whitepaper fornisce una panoramica dei requisiti giuridici, consigli sull’attuazione e informazioni sulle conseguenze in caso di non adempimento. Un ulteriore capitolo tratta dell’interazione tra i concetti di Safety e Security. Mentre in passato venivano spesso considerati come opposti, ora gli aspetti Safety e Security sono strettamente legati, e vanno considerati ed elaborati insieme. Il Whitepaper tratta inoltre delle opportunità derivanti dalla sicurezza funzionale. Tre esempi concreti illustrano perché la sicurezza ripaga sempre. Chi desidera approfondire l’argomento troverà un’interessante bibliografia, che oltre alle a norme e alle direttive include anche documenti di interpretazione particolarmente importanti.

Download del Whitepaper

La sfida digitale

Lenze Knowledge #1

Il nostro primo Whitepaper illustra in modo pragmatico i passi necessari da intraprendere al fine di gestire la digitalizzazione. L’evoluzione dal classico sviluppo dei prodotti alla gestione dell’innovazione richiede infatti un adeguamento a livello di struttura e cultura aziendali. Completano il documento nozioni base e rimandi, consigli per superare le difficoltà e proposte di approfondimento.

Il Whitepaper si rivolge principalmente a direttori e responsabili della gestione aziendale.

Download del Whitepaper